Tel. 0541 1833382
Email: studio@uditoromagna.com

Via Dario Campana, 57/A
47922 - Rimini (RN)


Apparecchi Acustici

L’ascolto di quanti più suoni possibile contribuisce sensibilmente al nostro benessere; poter prendere parte attivamente e il più a lungo possibile alle tante situazioni che la vita ci offre è oggi importantissimo.

Il nostro obiettivo è permettervi di tornare a vivere con serenità una vita piena, insieme a famigliari e amici.  Dobbiamo quindi mettere la tecnologia al vostro servizio e per fare questo è necessario un costante aggiornamento e una grande passione. 

Ogni persona è unica, ed ognuno ha esigenze differenti. Noi lo sappiamo ed è per questo che abbiamo deciso di lavorare in collaborazione con marchi e produttori affidabili e riconosciuti, per offrire la più ampia gamma di apparecchi acustici, in grado di risolvere al meglio qualunque necessità.

La tecnologia digitale di ultima generazione ci permette una personalizzazione assai raffinata.

chi-siamo-02
LogoStarkey
resound-logo
Druck
Widex_logo

Esistono tanti tipi di apparecchi acustici, sia per estetica che per caratteristiche tecniche, per adattarsi anche alle necessità più specifiche.

Le componenti principali di ogni apparecchio acustico sono il microfono, il processore e il ricevitore.

Le voci e i suoni presenti nell’ambiente vengono captati dal microfono ed inviati al processore  che li elabora e li trasforma in base alle esigenze uditive del paziente ed in base alle diverse situazioni sonore. Il ricevitore poi porta il segnale all’interno del canale uditivo. Sofisticati come piccoli computer, sono molto semplici da usare perchè lavorano praticamente in automatico:  essi analizzano costantemente i segnali dell’ambiente e sono in grado di riconoscere e gestire situazioni estremamente contrastanti. 

In questo modo il cervello è supportato nell’elaborazione delle informazioni acustiche e si riduce notevolmente lo sforzo di ascoltare e capire. Così potrete sentirvi a vostro agio in qualsiasi situazione percependo suoni del tutto naturali.

retroauricolari

Retroauricolari:
Gli apparecchi retroauricolari si posano con discrezione dietro l’orecchio e convogliano il suono all’interno del condotto uditivo tramite un tubetto trasparente collegato ad un auricolare costruito su misura. Questa soluzione è indicata per tutti i gradi di perdita uditiva, in particolare per quelle più severe che richiedono una maggiore amplificazione. Grazie alla sua robusta costruzione è indicata per i bambini, anche per la vasta scelta di colori disponibili.

open-fitting

Openfitting:
Sono apparecchi acustici retroauricolari che non necessitano di auricolare su misura, ma che utilizzano piccolissimi auricolari che, collegati ad un sottile tubicino, quasi invisibile, convogliano il suono direttamente all’interno del condotto uditivo lasciando l’orecchio aperto. Particolarmente estetici e confortevoli sono indicati per sordità lievi e moderate, in particolare per le perdite limitate alle frequenze più acute.

Ricevitore nel condotto:
Le soluzioni acustiche dette RIC si caratterizzano per il ricevitore (altoparlante) posto direttamente all’intero del condotto uditivo e rivestito da un auricolare in silicone, del tipo “open” o realizzato su misura. È il migliore compromesso tra estetica ed efficienza: la posizione del ricevitore nel condotto uditivo lo rende quasi invisibile e ottimale per tutte le tipologie di perdita, anche gravi e profonde.

endoauricolari

Endoauricolari:
Per questa soluzione è necessaria la valutazione del condotto uditivo poichè l’apparecchio acustico viene inserito completamente all’interno nel canale. Il guscio è realizzato su misura per un impatto estetico decisamente accattivante, praticamente invisibile. Dagli apparecchi CIC (Completely in Canal) agli IIC (Invisible In Canal), gli apparecchi endoauricolari di nuova generazione, sono realizzati in dimensioni ridottisime e vengono posizionati molto in profondità nel condotto uditivo diventando praticamente invisibili.

ACCESSORI WIRELESS: in collegamento diretto con TV & Co.

In un mondo sempre più tecnologico e in cui l’informazione, l’intrattenimento e la comunicazione sfruttano ogni tipo di dispositivo, diventa fondamentale poter usufruire di soluzioni comode che rendano accessibili anche questi strumenti.

Oggi quasi tutti gli apparecchi acustici dispongono di sistemi per la connessione senza fili, wireless o bluetooth, a fonti audio di qualunque tipo:  televisori, telefoni cellulari o fissi,computer, impianti Hi-Fi, lettori MP3, navigatori satellitari… Il tutto per una ricezione estremamente pulita e priva di interferenze.

Il suono trasmesso risulta molto pulito perchè inviato direttamente agli apparecchi acustici, come fossero cuffie, ma senza fili e senza isolarsi. E’ possibile gestire in modo autonomo il volume desiderato e godere la visione di un programma televisivo in compagnia, chiacchierando con chi c’è accanto senza perdere una parola della trasmissione in tv.
Lo stesso vale per il telefono col quale si può conversare in maniera facile e chiara grazie alla trasmissione del suono direttamente dal telefono o dal cellulare agli apparecchi acustici.

tecnology-01

I sistemi FM e accessori dedicati possono migliorare la comprensione del parlato per portatori di apparecchi acustici, soprattutto in situazioni dove la comunicazione avviene a distanza o in un contesto rumoroso. Questi sistemi si sono affermati soprattutto in ambito scolastico, in quanto riducono la distanza tra l’insegnante e l’alunno portatore di apparecchi acustici. Il segnale vocale viene trasmesso da un microfono indossabile ad un ricevitore applicato agli apparecchi acustici oppure agli impianti cocleari dell’alunno.