Tel. 0541 1833382
Email: studio@uditoromagna.com

Via Dario Campana, 57/A
47922 - Rimini (RN)


Prevenzione, Controllo Gratuito dell’Udito

Oggi in Italia quasi  8 milioni di persone soffrono di problemi di udito.

Prevenzione, controllo gratuito dell’udito sono i metodi migliori per tenere sotto controllo queste patologie.

In passato erano soprattutto i più anziani a soffrirne, a causa del deterioramento fisiologico legato ai processi di invecchiamento, mentre oggi il problema interessa soggetti di tutte le età.

L’inquinamento acustico, l’eccessiva esposizione al rumore e l’eventuale sovrapposizione di fenomeni patologici, fanno si che l’età media delle persone colpite da questo problema sia sempre più bassa.

I disturbi uditivi possono essere fonte di disagio e di problemi nei rapporti interpersonali. Spesso le persone con difficoltà uditive si isolano, rinunciando a attività piacevoli come un pranzo in compagnia, il cinema o il teatro e questo riduce notevolmente la qualità della loro vita.

Recenti studi dicono che in Italia trascorrono in media  7 anni dal momento in cui ci si accorge di avere un problema di udito a quando si inizia a cercare una soluzione, con tutte le conseguenze che ciò comporta.

Per questo è importante monitorare costantemente la salute del proprio udito rivolgendosi ad esperti.

L’UDITO offre a tutti la possibilità di effettuare un controllo gratuito dell’udito per sensibilizzare la popolazione al problema della sordità e per evitare quei fenomeni di isolamento che spesso una sordità trascurata porta con sè.

Il calo dell’udito è spesso graduale e talvolta ci si accorge del problema solo quando comincia a diventare complicato comunicare con gli altri.

Le prime avvisaglie si hanno quando si è costretti ad alzare il volume della tv o della radio. Può capitare di non sentire lo squillo del telefono o del campanello di casa.

In una conversazione si chiede spesso di ripetere e si ha la sensazione che gli altri parlino in maniera poco chiara.

In ambienti affollati, come il bar o il centro commerciale, si fatica a distinguere chiaramente le parole.

Appena si nota qualche difficoltà è necessario rivolgersi subito ai professionisti  per avere tutte le informazioni necessarie ad affrontare un problema che oggi si può risolvere con risultati davvero molto soddisfacenti.

Cos’è il test dell’udito?

Il Test Audiometrico si effettua in una cabina silente o camera anecoica e si svolge in due fasi:

l’ audiometria tonale è un test quantitativo che serve a capire quanto si sente: le verranno inviati tramite una cuffia diversi suoni, a varie frequenze e a volume sempre più debole. Lei dovrà segnalare ogni volta che sentirà un tono. Determineremo così la soglia di minima udibilità.
L’ audiometria vocale è invece un test qualitativo, cioè indica come si sente: le verranno presentate liste di parole a varie intensità e lei dovrà ripetere quello che capisce. Questo ci permetterà di trovare la soglia di intellegibilità, cioè  di comprensione e discriminazione del messaggio verbale.


Con i dati ottenuti saremo in grado di valutare la sua perdita uditiva e consigliarle la soluzione migliore per risolvere i suoi problemi.

Il nostro studio è dotato di strumentazione altamente tecnologica che ci permette di ottenere risposte immediate ed affidabili, e di effettuare altri test di valutazione del campo dinamico uditivo, per regolare in modo preciso e personalizzato gli apparecchi acustici e valutare nel tempo il miglioramenti della resa protesica.